Veronese e «L’illusione della realtà», storia e opere dell’artista nella sua Verona

veroneseIl pittore torna in Veneto con una grande mostra in Gran Guardia e quattro itinerari con opere (e inediti) da tutto il mondo

 

Da Verona alla Marca, da Padova alla Laguna. Il Veneto si prepara ad accendere i fari su uno dei suoi grandi figli, Paolo Veronese. Di fronte a noi un grande racconto lungo sei mesi. Che parte da Londra. «Perché questo pittore piace così tanto all’uomo di oggi? Ci sono diversi motivi. Guardi questa Vergine con il Bambino: una composizione corale con coraggiose e inaspettate soluzioni che potremmo definire teatrali. Ecco: tutto questo ci parla oggi », spiega sorridendo Nicholas Penny, direttore della National Gallery di Londra, aggirandosi fra le sale dove in questi giorni si chiude «Magnificence in Renaissance Venice», la mostra che passerà idealmente la staffetta all’«Illusione della realtà», alla Gran Guardia di Verona dal 5 luglio al 5 ottobre, a cura di Paola Marini, direttrice del Museo di Castelvecchio, e Bernard Aikema, dell’Università di Verona. Sarà questa la mostra princeps, capofila di altre quattro esposizioni che animeranno il Veneto nel nome del Caliari.

L’articolo completo su il Corriere del Veneto

Carnevale in Villa Pisani

Copia di 6944-59In occasione dell’apertura straordinaria gratuita di Villa Pisani a Stra il 9 marzo, l’associazione Villeggiare organizza una uscita con visita guidata.

Villa Pisani rappresenta uno dei complessi più importanti del Veneto; la  villa dimora di dogi, principi e imperatori affascina i visitatori per la maestosità delle sue stanze e per la ricchezza dei suoi arredi. Nel salone delle feste il grande pittore Giambattista Tiepolo ci regala una delle sue opere più importanti e ricche di fascino di tutta la sua carriera. Il parco si disvela al pubblico nella sua bellezza grazie alle architetture e alla ricchezza delle specie botaniche presenti al suo interno. All’interno del parco sarà anche possibile ammirare lo splendido labirinto vegetale, uno dei rari esempi rimasti in Europa.

Copia di 6944-16 copia

L’appuntamento è fissato all’ingresso della villa alle 9,30. La visita guidata inizierà con il piano nobile della villa posto al primo piano e proseguira con la visita al parco.

Per informazioni o prenotazioni:

mail: itinerari@villeggiare.org

Tel: 3246015920

Impressionismo veneziano

ottocento-veneto-385x275

L’associazione Villeggiare presenta il corso Ottocento Veneto”

Docente: Dott.ssa Loredana Pavanello.

Il corso prevede 8 lezioni di 60 minuti, che si svolgeranno dal 24 gennaio al 21 marzo dalle ore 21.00 alle ore 22.00. Gli incontri avranno luogo presso la sede dell’associazione Fantalica in via P. Gradenigo, 10 a Padova (zona Portello).

Il corso si propone di fornire le principali chiavi di lettura per un momento di grande sperimentazione artistica: l’Ottocento veneto. Si cercherà di fornire strumenti di interpretazione critica, affrontando le principali tematiche ed evoluzioni che vedono la pittura veneta unire felicemente  la pittura realistica di stampo prima canalettiano e poi verista e le novità della pittura europea, ormai lanciata nelle sperimentazioni iniziate dagli impressionisti

Programma del corso:

  1. Canova e l’eredità del Neoclassicismo
  2. Hayez e la svolta romantica
  3. La svolta verso la pittura della realtà
  4. Ottocento veneto, oltre i Macchiaioli
  5. Impressionismo veneziano
  6. Verso il simbolismo
  7. L’esordio del Novecento
  8. Itinerari tematici a Ca’ Pesaro

Durante il corso verrà proposta la visita a una delle varie mostre temporanee che si terranno in territorio veneto nella primavera 2014

Costo: 40 € a partecipante. Il corso verrà attivato al raggiungimento di un numero minimo di 10 persone

Per informazioni: info@villeggiare.org, 3391549619