Laboratorio culturale Giandomenico Tiepolo

Laboratorio culturale Giandomenico Tiepolo

Arte e storia nella Terra dei Tiepolo

13zianigLa proposta didattica si struttura in dieci incontri a cadenza bisettimanale con forma seminariale a partire da mercoledì 21 ottobre. Gli incontri avranno come tema principale i diversi aspetti della cultura, declinata nelle sue forme più ampie, dalla pittura alla gastronomia, dall’architettura alla contemplazione del paesaggio e saranno tenuti da diversi esperti dei singoli argomenti che si avvicenderanno di volta in volta nel ruolo della guida. La proposta vuole tuttavia avere un forte indirizzo di condivisione fra i “docenti” e gli iscritti dando vita ad una forma fattiva di collaborazione culturale: le lezioni, che si concluderanno nel periodo primaverile, dovranno essere uno stimolo all’uscita alla scoperta del territorio, di modo da poter guardare con occhi diversi una realtà familiare, che pure ha ospitato fatti e personaggi che sono ricordati nella grande Storia.

Gli incontri nel dettaglio:

  1. Ancor s’ammira… Aspetti delle Terre dei Tiepolo e bellezza di un territorio

  2. Il graticolato come simbolo d’incontro di civiltà nei secoli – Gianni Caravello

  3. Villa Veneta: un sistema

  4. Ville venete nel miranese – Gianni Caravello, Alberto Pellegrini, Luca Minto

  5. Il giardino romantico e il parco Belvedere – Lorenza Cavinato

  6. I Tiepolo e il Settecento europeo

  7. Giandomenico Tiepolo e la “pittura del vero”: da Villa Valmarana a Zianigo

  8. Il Pulcinella tiepolesco, maschera dell’uomo e della vita – Gianna Marcato

  9. I Tiepolo: itinerario miranese – Giulia Coin

  10. Sapori delle Terre dei Tiepolo

A cura di: Associazione Villeggiare, Associazione Veneto Cultura

Proposte di fine corso:

Il laboratorio si propone di allestire alla fine del percorso didattico una esposizione di foto o disegni o ricordi in qualunque forma che abbiano come soggetto il territorio miranese e siano stati realizzati dai corsisti con lo stimolo degli incontri seminariali.

Inoltre sarà possibile concordare l’organizzazione di una o più uscite con visita guidata ai seguenti luoghi:

Villa Valmarana ai Nani, Vicenza, felice incontro-confronto fra le maniere di Giambattista e Giandomenico Tiepolo.

Ca’ Rezzonico, Venezia, lo splendido museo del Settecento veneziano, dove sono conservati gli affreschi di Giandomenico Tiepolo originariamente realizzati per la Villa di Zianigo.

Itinerario “Terre dei Tiepolo”: alla scoperta delle perle nascoste del territorio miranese.

Corsi Autunnali – prima parte

Cima_da_Conegliano_Christ_among_the_doctors

Anche per la stagione autunnale 2014 sono in programma diversi corsi, incominciamo dunque a segnalarvi le prime iniziative, che coinvolgeranno, a partire da ottobre, le zone di Cadoneghe ed Este.

L’ARTE E LA GRANDE GUERRA : Un corso per analizzare, nel centenario della Grande Guerra, gli effetti che questa ha avuto sul mondo dell’arte. Il corso avrà luogo in 6 incontri che si terranno ogni giovedì dal 16 ottobre al 20 novembre 2014 dalle ore 20.30 alle ore 22.00 presso la sala “Italo Calvino” a Cadoneghe (PD).
Il contributo per la partecipazione è di 40 euro, al raggiungimento dei 15 partecipanti, la quota sarà portata a 30 euro.

Scarica il volantino: Arte e Grande Guerra

IL CLASSICO. UN PERCORSO TRA ARTE ANTICA E MEDIOEVO: A partire dai canoni antichi – primo fra tutti il canone di Policleto, che ha informato le opere del periodo Classico greco, ispirando anche ricerche sul modulo architettonico, si seguirà lo sviluppo della teoria estetica e la sua ripresa in vesti rinnovate durante le varie “rinascenze” dell’età medievale.
Il corso, frutto della collaborazione fra le Associazioni Fantalica e Villeggiare, costituisce il primo momento di DIDARTES, un percorso formativo ad ampio respiro che per il 2014/2015 si articolerà in diversi corsi che ruoteranno intorno al tema Classico/Contemporaneo. La presenza dell’antico nella cultura occidentale. Sarà articolato in 5 incontri, che si svolgeranno ogni martedì alle 20.30, dal 14 ottobre all’11 novembre 2014 presso la Casa delle Arti, via dell’Atleta, 1 a ESTE (PD).

Il contributo di partecipazione è pari a € 60, più € 10 di quota associativa a Fantalica.
Serata di presentazione gratuita (su prenotazione): presso la Casa delle Arti, martedì 30
settembre, ore 19.

Scarica il volantino: Classico

Per novembre sono in programma nuove iniziative a Padova e Mirano, continuate a seguirci.

IL TEMPO DELL’INQUIETUDINE – RINASCIMENTO VENETO

Corso di storia dell’arte

Immagine

Un viaggio tra le luci e ombre di una Venezia nei suoi secoli più attivi, quelli che hanno visto l’incessante competizione fra Giovanni Bellini e Andrea Mantegna, nutrita dal fascino dell’antico e dal sentimento dell’architettura maestosa e imponente.

E, poco più tardi, le prime incrinature, con l’esplosione del genio di Tiziano, l’inquietudine di Lorenzo Lotto, le infinite invenzioni di Tintoretto e Veronese, in una temperie artistica, di straordinario fervore, che apre un’avventura unica nella cultura figurativa italiana.

Un viaggio, dunque, tra le luci e le ombre di una Venezia in cui i mercanti diventavano proprietari terrieri, cercando faticosamente di costruire uno “stato da terra”, impresa che si serve degli strumenti dell’arte per la costruzione del “mito” di stato, creando parallelamente un linguaggio di completa libertà individuale e religiosa.

Il corso ha una durata di 8 lezioni (h. 21.00 – 22.30), ogni martedì, a partire dal 18 febbraio all’8 aprile 2014 e avrà luogo presso il Centro Comunale Presca, via Colombo 1, San Domenico di Selvazzano Dentro. Il costo del corso è di 36 euro.

Informazioni e Iscrizioni

Biblioteca Comunale, Via Cesarotti, 1 – Selvazzano Dentro

Tel. 049 8056470 Fax 0498059379

orario: mar/mer/ven/sab 09.00-13.00

dal lun al gio 14.30-19.00

E-mail: biblioteca@comune.selvazzano-dentro.pd.it

www.comune.selvazzano-dentro.pd.it

Attivati nuovi corsi a Selvazzano

A partire dal dicembre 2013 e per tutta la prima metà del 2014, Villeggiare terrà corsi di storia dell’arte e archeologia presso il comune Selvazzano. Per iscrizioni e informazioni contattare la Biblioteca Civica di Selvazzano Dentro al numero 049/8056470.

A dicembre partiranno i primi due corsi:

Storia della prima Europa:

Immagine

 

Il corso, articolato in 8 incontri, intende fornire una visione della preistoria europea quanto più completa possibile,offrendo una presentazione delle principali problematiche connesse alla ricerca  storica per tempi così remoti e proponendo una ricostruzione della cultura europea nei tempi che precedono lo sviluppo delle civiltà più conosciute del bacino del Mediterraneo.

Il percorso si articola in 8 incontri:

  1. Quanto indietro? Problemi di cronologia e la “rivoluzione del radiocarbonio”
  2. Il Paleolitico e la nascita dell’arte

  3. La nascita dell’agricoltura e la “civiltà della dea”

  4. Gli Indoeuropei, storia e ipotesi

  5. Calendari di pietra: da Malta a Stonehenge

  6. Il problema della scrittura: quando e dove?

  7. La nascita della cultura urbana

  8. Verso la storia: le età del Bronzo e del Ferro in Europa

Il corso inizierà lunedì 2 dicembre in orario serale, le lezioni avranno cadenza settimanale

Geometrie dello spirito. L’arte del Medioevo

Immagine

Il corso vuole fornire una lettura storica e interpretativa della cultura architettonica di ambito religioso durante il Medioevo. Verranno quindi esplorati i concetti di stile romanico e gotico, analizzando in particolare il caso italiano, caratterizzato da varianti regionali. Realtà che saranno affrontate attraverso la lettura di alcuni esempi di particolare rilievo, soprattutto per quanto concerne l’area padana. Il corso prevede 8 lezioni:

  1. Romanico e Gotico in Europa

  2. Romanici” italiani

  3. Visioni di pietra. Il caso padano

  4. La scultura romanica in area padana: Wiligelmo e Benedetto Antelami

  5. Il problema del “bizantino”

  6. Venezia. Crocevia di stili

  7. Giotto: rivoluzione o rinascenza?

  8. Il crepuscolo del Medioevo: tardo-gotico e signorie.

Il corso partirà martedì 3 dicembre in orario serale e gli incontri avranno cadenza settimanale